italiano   english

Marche



Assistenza Clienti
 

 

Abbiamo 5 visitatori online

 

sculture in terracotta, antichità, riproduzioni, d'arte antica, reperti, siti archeologici, civiltà greca, etrusca, romana | Greek, Etruscan and Roman.Pompeii Herculaneum

Terrecotte Pompei Ercolano Museum - Maschera di divinità romana, la Cerere era una divinità della terra e della fertilità sec.I a.C., scultura in terracotta, l'originale proviene da Aquileia (Friuli). vendita Terrecotte Pompei Museo, Questa collezione di sculture in terracotta ripropone delle riproduzioni d'arte antica, reperti ritrovati nei più importanti siti archeologici del bacino Mediterraneo appartenenti alla civiltà greca, etrusca e romana | This collection of terracotta sculptures repeats reproductions of ancient art, artifacts found in the most important archaeological sites in the Mediterranean basin belonging to the civilization of Greek, Etruscan and Roman.Pompeii Herculaneum Museum.

Cerere di Aquileia - Dea Fortuna


Maschera di divinità romana, la Cerere era una divinità della terra e della fertilità sec.I a.C., scultura in terracotta, l'originale proviene da Aquileia (Friuli).


Prezzo: € 75.00
(Prezzo: GB $54.75 - US $78.75)


(new, in stock)
oppure

Scultura in terracotta dipinta, raffigurazione della divinità dell'abbondanza, personaggio della mitologia classica romana veniva posta nelle abitazioni per propiziare abbondanza e fortuna.

Dettagli:
- Altezza: 21 cm circa.
- Lunghezza: 15 cm circa.
- Materiale: Scultura in terracotta sottoforma di maschera, riproduzione d'arte Romana, realizzata interamente a mano fin nei minimi particolari, fedele alle antiche tecniche di lavorazione, con materiali e colori utilizzati nell'antichità e poi andate perse nel tempo.

Cenni storici.
Nella religione romana Cerere (in latino: Ceres, Cereris e in osco: Kerri o Kerres o Kerria) era una divinità materna della terra e della fertilità, nume tutelare dei raccolti, ma anche dea della nascita, poiché tutti i fiori, la frutta e gli esseri viventi erano ritenuti suoi doni, tant'è che si pensava avesse insegnato agli uomini la coltivazione dei campi. Per questo veniva solitamente rappresentata come una figuta bella, affabile ma anche severa e maestosa, con una corona di spighe sul capo. Cerere era per i Romani l'equivalente della dea greca Demetra. L'originale proviene da Aquileia romana (l'odierna Aquileia in Friuli) fu fondata nel 181 a.C. dai Romani. Importante città militare di frontiera fin dall’epoca repubblicana, divenne una delle capitali dell’Impero romano sotto Massimiano. Nel 452 d.C. fu infine distrutta dalle orde degli Unni di Attila.

(code: 2557)

 
Tinia da Orvieto - Maschera del Dio Etrusco
<< Prodotto prec.  
Terrecotte Pompei Ercolano Museum Bacco, Maschera Terracotta
Prodotto succ. >>